Mascherina filtrante riutilizzabile multistrato De Luxe



 

Phytores propone delle mascherine De Luxe riutilizzabili  “Made in Italy” in TNT a sei strati strati  sterilizzabili e lavabili più volte . Trovate nella pagina alcuni consigli sui metodi di sanificazione  

 

Strato intermedio in Tessuto-non-tessuto (TNT) prodotto con tecnologia MELTBLOWN e costituito da microfibre di diametro 1-3 micron; questo strato e' essenziale in quanto svolge la funzione filtrante. 

 



Confezione da 10 Mascherine di tipo riutilizzabile

DISPONIBILITA' IMMEDIATA 

27,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Confezione da 20 Mascherine di tipo riutilizzabile

DISPONIBILITA' IMMEDIATA 

52,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni

Confezione da 30 Mascherine di tipo riutilizzabile

DISPONIBILITA' IMMEDIATA 

75,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni


Vendita su prenotazione  per aziende o gruppi di acquisto ( quantitativo di mascherine superiore alle 300 ) .  Chi fosse interessato ad un preventivo può contattare il numero 327 761 4795  oppure può scrivere al nostro contact center all’indirizzo email : info@phytores.com        


Riutilizzabile , sterilizzabile e lavabile più volte. vedi  sotto alcuni consigli di utilizzo   

 

 

Realizzata con materiale certificato ( Tessuto non Tessuto  sei strati strati con peso di 55gr/mq )     

 

  • Idrorepellente
  • Traspirante ed anallergica 
  • Impermeabile
  • Resistente

 

 

 


Massima efficacia nell’impedire a chi la indossa di contagiare altre persone. Elevata capacità filtrante verso l'esterno (superiore al 95% ) , ottenuta sovrapponendo 2 strati di SMS ( totale 6 strati di cui 2 filtranti ) . La grammatura del singolo foglio SMS (55gr/MQ) e dello strato di meltblown presente nel medesimo  ( 10 gr/mq) permettono di raggiungere una grammatura di meltblown adatta a garantire la sufficiente capacità filtrante (>20 gr/mq) second quanto riportato nelle indicazioni del Politecnico di Milano .   

 

Produzione su indicazioni della Nota tecnica v 4.2 del 07/04/2020 del Politecnico di Milano


caratteristiche del materiale  (*)IL materiale di utilizzo e' STERISHEET  355 SMS NW  .

 

SMS significa tre strati sovrapposti  Spunbond + Meltblown + Spunbond  . Ne deriva un tessuto non tessuto di vasta copertura altamente resistente sia a livello longitudinale che trasversale .  

 

Fornisce la migliore resistenza alle lacerazioni , alta repellenza ai fluidi , ottima drappeggiabilità . Non e' tossico ne' irritante .

 

Vediamo le caratteristiche dei tre strati   : 

 

  • Strato esterno ( LATO MONDO )   -  Tessuto-non-tessuto (TNT) prodotto con tecnologia SPUNBOND con trattamento idrofobo ; questo strato ha la funzione di conferire resistenza meccanica alla mascherina

 

  • STRATO INTERMEDIO (STRATO FILTRANTE)Tessuto-non-tessuto (TNT) prodotto con tecnologia MELTBLOWN e costituito da microfibre di diametro 1-3 micron; questo strato e' essenziale in quanto svolge la funzione filtrante, che è pressochè totale  verso l’esterno (superiore al 95% )

 

  • STRATO INTERNO (LATO VOLTO)Tessuto-non-tessuto (TNT) prodotto con tecnologia SPUNBOND; questo strato ha funzione protettiva per il volto evitando il contatto diretto della cute con lo strato filtrante intermedio.


Consigli per riutilizzo e sanificazione

Di seguito una carrellata  sulle soluzioni di lavaggio e sanificazione di maggiore utilizzo.

 

Consigliabile avere una dotazione di sette mascherine riutilizzabili procedendo alle operazioni di sterilizzazione / lavaggio una volta la settimana.    

 

Operazioni da fare sempre prima del primo utilizzo e ogni volta che si toglie la mascherina. Operare sempre con le mani bene lavate ed a loro volta sterilizzate e su superfici sterilizzate.


Sanificazione con vapori di alcool in un contenitore

Si tratta di un metodo un po' laborioso , ma in grado di garantire la sterilizzazione nel modo più delicato per la mascherina , quindi è il metodo che garantisce la maggiore durata della medesima rispetto agli altri metodi . 

 

Procurarsi alcool  rosso denaturato ed un contenitore abbastanza alto con coperchio .  

 

Versare all'interno un piccolo quantitativo di alcool ( non più di  mezzo bicchiere ) . Attenzione : la mascherina non si deve bagnare e non deve quindi toccare l'alcool . Fai in modo che la mascherina venga legata al coperchio con i lacci e rimanga quindi piatta sotto il coperchio.

 

Chiudere il contenitore con il coperchio con la mascherina " all'interno " in modo che assorba i vapori di alcool .

 

L'alcool  , evaporando , andrà a sterilizzare la mascherina senza contatto meccanico , senza bagnarla , quindi senza compromettere la struttura dello strato " meltblown " del tessuto non tessuto, predisposto al filtraggio.

 

Mantenere la mascherina all'interno del contenitore per un intervallo di due / quattro ore . Non superare le quattro ore per evitare che la mascherina si bagni troppo con i vapori.  Di seguito filmato esplicativo.  


Sanificazione a spruzzo con soluzione idroalcolica

Si tratta di procedura di sanificazione consigliata , con le dovute cautele, dallo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare . Si consulti quanto riportato nel sito : 

https://www.farmaceuticomilitare.it/  

  

 

Predisporre una soluzione idroalcolica (3/4 alcool rosso denaturato piu’ ¼ acqua )  in uno spruzzatore. 

 

mettete la mascherina su una superficie lavata con acqua e sapone o disinfettata in modo idoneo, spruzzate uniformemente la mascherina con la soluzione su tutta la superficie, compresi i lacci senza eccedere nella bagnatura. Girate la mascherina e ripetete l’operazione. Lasciate agire fino alla completa evaporazione in un luogo protetto, per almeno 30 minuti.

Una volta sanificata la mascherina, evitate di contaminarla. Se emana ancora un forte odore di alcool, lasciatela asciugare ulteriormente su una superficie pulita e sanificata, altrimenti riponetela in una busta di plastica fino al nuovo uso.


Sanificazione con candeggina delicata

(non utilizzare candeggina normale) .  In alternativa utilizzare disinfettante antibatterico specifico per tessuti.

 

 

  • Lavaggio in lavatrice ( temperatura consigliata 60 gradi ) : 100 ml di candeggina delicata ogni lavaggio nella apposita vaschetta , oltre a normale detersivo . 

 

  • Lavaggio a mano. Immergere in acqua a temperatura 60 gradi con 100 ml di candeggina delicata ogni 10 litri di acqua.  Lasciare in ammollo per 30 minuti 

 

 

Asciugare se possibile al sole, in alternativa appendere sopra un termosifone. Mai a contatto con fonti dirette di calore.

 

IL trattamento può essere preceduto per maggiore precauzione immergendo preventivamente le mascherine in  una soluzione composta da 2 cucchiai di Soda Solvay in un litro di acqua , per circa un’ora .

 

 

Download
Prontuario sulle varie tipologie di mascherine
Prontuario su tipologia di mascherine PD
Documento Adobe Acrobat 616.3 KB
Download
Caratteristiche tecniche del tessuto TNT Sterisheet
TNT Sterisheet SMS .pdf
Documento Adobe Acrobat 142.3 KB

Categorizzazione delle mascherine 

 

Mascherine Filtranti per la collettività  prive del marchio CE prodotte secondo l’art. 16 comma 2 del D.L. 17 marzo 2020, n. 18 . Non sono classificate nella tipologia FFP1 , FFP2 e FFP3 e non costituiscono presidio medico-chirurgico . Non sono da considerarsi  dispositivo di protezione individuale  (DPI ) in quanto non hanno  lo scopo di proteggere le vie respiratorie dell’utilizzatore. ; il produttore garantisce la sicurezza del prodotto  e che i materiali utilizzati non sono noti per causare irritazione o qualsiasi altro effetto nocivo per la salute, non sono altamente infiammabili, ecc.). Per queste mascherine non è prevista alcuna valutazione dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’INAIL. Le mascherine non possono essere utilizzate in ambiente ospedaliero o assistenziale in quanto non hanno i requisiti tecnici dei dispositivi medici e dei dispositivi di protezione individuale. Chi la indossa deve comunque rispettare le norme precauzionali sul distanziamento sociale e le altre introdotte per fronteggiare l’emergenza Covid-19.  

 

I consigli riportati relativi a metodi di sanificazione e lavaggio sono esposti al meglio delle conoscenze in materia degli autori del sito e  con l'ottica di portare un contributo utile. Non si assume nessuna responsabilità diretta su usi impropri riferiti ai consigli ivi riportati , ne' tantomeno sulla efficacia di quanto riportato i termini di assoluta garanzia dei risultati .    

 

 

L’utilizzo di questo sito web e la sottoscrizione di accordi di acquisto con Phytores generati dall'utilizzo del sito medesimo , costituiscono accettazione da parte del cliente dei termini generali di utilizzo qui riportati , delle condizioni generali di vendita e delle politiche di Data Privacy riportate in sezione apposita.

Aposer e Litores sono prodotti in Italia presso  il laboratorio GRICAR  CHEMICAL SRL via San Giuseppe 18 , 20861 Brugherio (MB)

 

 

 

In vendita on line a prezzo speciale e nelle migliori farmacie in Italia 



Spedizioni via corriere espresso con consegna in 1-3 gg lavorativi

Contact center

Tel : 327 7614795

email : info@phytores.com



In ottemperanza al nuovo  Regolamento Europeo 2016/679 sulla Protezione dei dati personali (GDPR) che trova applicazione a partire dal 25 maggio 2018 , ed in particolare ai diritti degli utenti riportati nelle norme " Privacy by Default " , l'utente del sito  , all'atto della fornitura dei dati utili per il contatto e necessari per la transazione di acquisto , dichiara di aver preso visione della dichiarazione di Data Privacy riportata nella sezione apposita di questo sito e di fornire conseguentemente autorizzazioni per quanto ivi riportato.